Elaborazione E444-107 LIMA Stampa
Scritto da Nicola Gambini   
Martedì 27 Gennaio 2009 13:36

 

 

 Elaborazione E444-107 Lima

 

 

E444-107 Dopo l'elaborazione 

 

 

 

Questa elaborazione permette di aggiornare la tartaruga Lima ambientandola nel periodo che va da metà degli anni ’70 in poi.

 

Per prima cosa ho smontato la macchina privandola di tutti gli elementi aggiuntivi come trombe, fischi, condotte, vetri, pantografi ecc, in quanto per gli interventi necessari preferisco avere sempre la cassa pulita evitando così il rischio di perdita o di rottura di particolari aggiuntivi.

Sono passato quindi come primo intervento a spostare verso il basso i fori per la condotta generale e della condotta principale, stuccando poi i fori precedenti. (i fori della condotta generale, quella rossa, vanno fatti nella parte inferiore della carena, mentre la gialla rimane circa alla stessa altezza del vecchio foro della condotta generale.)

 

 

 

Ho applicato poi le cornici dei vetri, che sono di Mdf semplicemente sovrapponendole a quelle esistenti (l’ideale sarebbe stato sostituire anche i vetri e i tergicristalli, ma a mio avviso il risultato rende lo stesso.)Sempre di Mdf sono gli appoggi dei corrimano di salita in cabina di guida.

Passando poi sul tetto ho riprodotto la condotta A.T. sempre con particolari aggiuntivi Mdf, mentre per quanto riguarda i “tientibene” sul tetto, provengono dalla 444-019 Roco.

 

 

 

 

Terminata questa operazione ho dato i ritocchi di colore nei punti dove sono intervenuto ed ho iniziato a rimontare gli aggiuntivi precedentemente messi da parte sostituendo però il fischio con uno in microfusione e il maschio del REC prelevandolo dagli aggiuntivi del 636 Roco molto più realistico.

Infine ho applicato i pantografi; quello anteriore è sempre di Mdf, mentre quello posteriore è un Roco con lo strisciante Mdf.

 

 

 

 

Per quanto riguarda il sottocassa ho incollato sulla parte inferiore della cassa le molle della sospensione secondaria ed ho applicato poi i tubi lanciasabbia, riverniciando infine in nero i carrelli e le ruote. L’occhiello di sollevamento cassa è un avanzo del kit della 402A Linea Model.

 

 

 

 

Completano infine il modello le targhe Mdf ed un velo di leggerissima sporcatura.

Nicola Gambini

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 02 Febbraio 2009 12:48